Turismo Treviso: l'Isola della Pescheria; il cuore antico di Treviso - Veneto360
Isola della Pescheria

L'Isola della Pescheria; il cuore antico di Treviso

Treviso città ricca di fascino e di storia, nel suo cuore antico i canali d'acqua creano scorci di grande suggestione; tra la città e l'acqua è un'alchimia particolare quella che si avverte. Impossibile non lasciarsi prendere dalla bellezza delle vie del centro città e dei suoi suggestivi ed originali angoli. Luoghi davvero unici come l'Isola della Pescheria, una piccola isola nella città dolcemente accarezzata dalle acque del Cagnan.

Così descrisse l'Isola della Pescheria lo scrittore trevigiano Giovanni Comisso

La Pescheria era situata in un'isoletta sul Cagnan, frondosa di castagni ed era la più tipica pescheria del mondo, galleggiante sulle acque"  

Isola della Pescheria a Treviso, fronde sul Cagnan
Fronde sul Cagnan - Isola della Pescheria

Qui antichi palazzi si riflettono nelle acque di uno dei rami del Botteniga e ruote di antichi mulini raccontano il passato. Le origini dell'Isola della Pescheria risalgono alla metà dell'Ottocento. Unendo tre isolotti presenti si volle creare uno nuovo spazio separato dal centro urbano per il vecchio mercato del pesce che abitualmente si svolgeva nella Piazza del Monte di Pietà vicino a Piazza dei Signori.

Oggi la piccola isoletta continua ad essere sede del mercato ittico collegata da un ponte a ricordarne le sue antiche origini storiche singolari statue di pesci. Per la sua tipicità l'Isola della Pescheria resta un luogo esclusivo da non perdere a Treviso.

Isola della Pescheria a Treviso, statue a forma di pesci
Statue raffigurano pesci - Isola della Pescheria

Come raggiungere l'Isola della Pescheria

Raggiungere l'Isola della Pescheria è molto semplice dalla Stazione ferroviaria sono circa 20 minuti a piedi, attraversando il centro città e percorrendo il Viale Martiri della Libertà, la bella via dalle alte dimore signorili, si arriva ad una piccola piazzetta con fontana e da lì sarà l'acqua a guidarvi all'interno dell'Isola della Pescheria, vi accederete da un porticato dove una ruota di mulino è parte di un contesto davvero unico.

Cosa vedere nel centro storico di Treviso vicino all'Isola della Pescheria:

  • La Loggia dei Cavalieri: durante il tragitto verso l'Isola della Pescheria e passeggiando lungo il Viale Martiri della Libertà potrete ammirare, all'incrocio con Via Indipendenza, uno dei monumenti simboli del centro storico: il piccolo gioiello della Loggia dei Cavalieri tornato a splendere dopo un lungo lavoro di restauro. L'edificio, di stile romanico, risale al 1276 fu realizzato dal podestà Giacomo da Perugia e rappresentò il simbolo del potere politico assunto dai nobili trevigiani nel periodo del libero comune ed era il luogo dove si ritrovavano per trascorrere momenti ricreativi. La Loggia è caratterizzata da 3 angoli composti da 5 archi a tutto sesto su pilastri e capitelli in pietra d'Istria e dalla presenza al suo interno di notevoli affreschi e decori che risalgono in parte al 1276 e una seconda fase al 1313-1314. Nei secoli a seguire la Loggia dei Cavalieri venne prima adibita a magazzino, rischiò di essere abbattuta per costruire una piazza e venne gravemente danneggiata nel 1944 durante il bombardamento di Treviso. Fortunatamente nei primi anni del Novecento questa preziosa testimonianza storica venne tratta in salvo dal degrado e dall'incuria dando avvio ad un importante opera di restauro.

    Loggia dei Cavalieri - Treviso
    Loggia dei Cavalieri
  • Casa dei Carraresi: affacciato sull'Isola della Pescheria e lambito dal Cagnan si trova questo splendido palazzo medioevale duecentesco che deve il suo nome alla presenza dell'emblema dei Da Carrara rinvenuto sulla facciata rivolta verso Via Pilastro. Tuttavia fonti storiche del 1375 testimoniano che lo stabile dal nome "Osteria alla Croce" era luogo di sosta per viandanti, mercanti e viaggiatori provenienti dalla Germania. Attualmente Casa dei Carraresi, a seguito, di considerevoli interventi di ristrutturazione, è sede di importanti eventi e mostre e un punto di riferimento culturale per la città di Treviso. La veduta sull'Isola della Pescheria dalla sala del piano terra è davvero notevole. Per restare aggiornati sul calendario eventi consultate la pagina ufficiale

    Casa dei Carraresi a Treviso, lato sul Cagnan
    Casa dei Carraresi

Dove mangiare all'Isola della Pescheria

Terminata la visita vi consigliamo una tappa in qualche tipico locale della città, un momento di degustazione di qualche cicchetto e di un bon goto de vin! 

 Il suggerimento di Veneto360

All'Isola della Pescheria l'Osteria Acquasalsa, tipico bacaro di Treviso, è un luogo davvero suggestivo dove prendere un'aperitivo o gustarsi una cenetta. ll locale si affaccia su un angolo davvero esclusivo della Pescheria con tavoli esterni sotto ad un bellissimo e antico porticato. L'Osteria si trova in Via Pescheria, 41 tel. 0422 544982.

Tags: Treviso, Visitare, Mangiare, Bere, Eventi, Turismo Culturale

Forse ti può interessare anche uno di questi articoli!

A Castelfranco Veneto; l'ottocentesca Villa Revedin Bolasco e il suo storico giardino.

Ripercorrendo le origini del Carnevale di Venezia

Perdersi a Treviso, d'inverno, a Natale

Oasi di Cervara, una Riserva naturale di rara bellezza

Villa Barbaro! Il gioiello di Maser, capolavoro del Palladio

I colori autunnali di Villa Guidini a Zero Branco

Cison di Valmarino: il borgo dal Castello principesco

Tiramisù World Cup 2018 - Ritorna l'attesissimo evento!

Vuoi seguirci?

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso
Ci aiuti a crescere?
Se hai gradito il nostro sito ti chiediamo di seguire la nostra pagina Facebook!