Il Veneto del gusto e dei sapori! Ecco i piatti da gustare - Veneto360

Il nostro Blog

Notizie e comunicazioni sul Turismo

Veneto radicchio rosso

Il Veneto del gusto e dei sapori! Ecco i piatti da gustare

Se condividi ci aiuti a crescere!

Jean Brunhes, studioso francese che si occupava di geografia umana affermò che "Mangiare è incorporare un territorio" allora è tempo per noi di dedicarci al Veneto del gusto, per integrarsi completamente alla  sua comunità e per immergersi nei sapori e nei profumi dei prodotti della sua terra; ingredienti di piatti unici di grande gusto e di una grande tradizione culinaria le cui radici storiche risalgono ai tempi della Serenissima, periodo nel quale si favorì gli scambi e la circolazione dei prodotti alimentari all'interno della Repubblica di Venezia.

Sono 36 i prodotti veneti DOP & IGP

E' importante ricordare che sono 36 i prodotti alimentari ed agricoli che hanno ottenuto la protezione comunitaria come denominazione d'origine protetta (DOP) o indicazione geografica protetta (IGP) . Tra i 18 prodotti veneti con marchio DOP: il Prosciutto Veneto Berico-Euganeo, la Sopressa Vicentina, tra i formaggi l'Asiago e la Casatella trevigiana. Si aggiunge poi il Miele delle Dolomiti Bellunesi, l'Olio extravergine del Garda quello Veneto Valpolicella, Euganeo e Berici e del Grappa e l'Asparago Bianco di Bassano. Mentre tra i 18 prodotti IGP spicca il Radicchio Rosso di Treviso e altre varietà quali il radicchio di Chioggia e il variegato di Castelfranco, l'Asparago Bianco di Cimadolmo e di Badoere, la Ciliegia di Marostica, il Marrone di Combai, il Riso del Delta del Po' e il Riso Nano Vialone Veronese.

Ogni area di questa Regione con  le sue peculiarità dà vita a prodotti unici che con passione e arte formano una cucina semplice ma estremamente gustosa alla quale è impossibile resistere.

Ma facciamo una rapida carrellata su alcune pietanze tipicamente venete.

Golosità tradizionali del Veneto

Il piatto simbolo della cucina veneta è sicuramente la "Polenta" che deriva dalla farina di mais e simbolo della tradizione popolare. Ingrediente principale nella "Polenta Pastissada", piatto preparato con farina bramata e carne varia macinata, si presta bene anche accompagnata dai notevoli affettati, salumi e formaggi locali. Tra i Primi Piatti sicuramente vanno menzionati i "Risi e Bisi", piatto dalle origini storiche antiche infatti ai tempi della Serenissima veniva servito a tutti i membri del Governo Veneziano nel giorno di San Marco, quale uso augurale del Doge nel giorno della Festa della Repubblica di Venezia. La "Pasta e Fagioli" minestra molto densa tipicamente invernale, se arricchita con carne e ossa di maiale risulta ancora più saporita. I "Bigoli in Salsa", molto apprezzati nei giorni di festa si preparano con pasta di grano duro e con un sugo semplicissimo a base di alici salate e cipolla.

Secondi piatti tipici del Veneto

Passando ai Secondi Piatti, iniziando con il pesce, ci mettiamo il "Baccalà alla Vicentina", cotto nel latte la pietanza assume un gusto molto delicato. Però devo dire che anche il "Baccalà Mantecato" non è per niente male, io l'adoro accompagnato con la polenta abbrustolita. Poi le "Seppie col nero" e naturalmente le "Sarde in Saor". Per la carne il "Fegato alla veneziana" di maiale o di vitello cucinato con molta cipolla.

Un pasto non è completo senza un dessert

E per non farci mancare nulla non si può non concludere con un dolcetto, ad esempio con una bella porzione di Tiramisù, uno dei dolci più conosciuti e amati al mondo, preparato con strati di biscotto savoiardo intinto nel caffè e una morbida crema a base di mascarpone, uova e zucchero è di una squisitezza e piacevolezza unica. Per festeggiarlo a Treviso, luogo che lo ha visto nascere negli anni settanta, si terrà il 4 e il 5 Novembre la Tiramisù World Cup. Una grande gara amatoriale che decreterà il migliore pasticcere e la migliore ricetta originale. Altre prelibatezze sono i "Zaletti" preparati con farina gialla di mais, zucchero e uvetta, il "Pandoro" dolce tipicamente veronese e natalizio. Le Frittelle e i Galani preparati durante il periodo di Carnevale. 

L'acquolina in bocca è firmata Veneto

E poi ragazzi ce ne sarebbero molti altri.... Oggi vi ho brevemente elencato alcuni piatti tipici veneti, ma non perché sono i più buoni o i migliori ma semplicemente perché risultano essere i più conosciuti anche perché ogni area geografica (mare, montagna, pianura) ha le sue unicità culinarie tutte da assaggiare nei numerosi Locali tipici della Regione e anche nelle innumerevoli Sagre locali che in ogni stagione e periodo dell'anno si svolgono su tutto il territorio. E per restare sempre aggiornati sugli Eventi enogastronomici vi consiglio di scaricare Eventi del Veneto 2017

Vuoi far conoscere i tuoi prodotti tipici veneti?

Veneto360 ha inoltre, da poco aperto, nella sezione relative alle Strutture una nuova Categoria dedicata ai Prodotti Enogastronomici, per dare la possibilità alle Aziende locali di inserirsi e di far conoscere e di promuovere le loro eccellenze frutto del loro grande lavoro e passione per la terra veneta.

Dopo questo tour nel Gusto e nei Sapori del Veneto mi chiederete e di vino quando si discute??!!... Ma questo sarà a breve un altro capitolo!

Ahhh se qualcuno ha qualche ricetta da segnalare si faccia avanti! wink

Tags: Veneto, Mangiare, Turismo Enogastronomico

Se condividi ci aiuti a crescere!

Vuoi seguirci?

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso