Marostica e dintorni: cosa fare

Marostica Piazza degli Scacchi

Ci sono due caratteristiche che rendono il borgo di Marostica particolare: il suo castello e gli scacchi. Partiamo dal castello: in realtà si tratta di un doppio castello sorto per volere della famiglia dei Della Scala durante il XIV secolo in una posizione strategica per il controllo del territorio. Furono loro a far sviluppare il Castello Inferiore e quello Castello Superiore, unendoli con una possente cinta muraria merlata e ottenendo così un borgo protetto. Oggi il visitatore può passeggiare lungo le mura che uniscono i due Castelli dei Della Scala Da Verona, arrivando al Castello Superiore e godendo così dello splendido panorama. 

Marostica in un giorno tra storia e natura 

Racchiuso tra le antiche e alte mura il borgo conserva il fascino di tempi lontani; la cinta muraria, i torrioni,  le porte d'accesso, il Castello Inferiore e Superiore e Piazza degli Scacchi, sulla quale si affacciano gli antichi palazzi, creano un contesto ricco di fascino.

Il Castello Superiore
Il Castello Superiore

Tra storia e natura visitare Marostica è un'esperienza molto piacevole, i percorsi da vivere sono svariati; calarsi nel borgo ed accedere agli antichi edifici fa scoprire eventi e personaggi che ne hanno percorso la storia: da Ezzelino da Romano, ai Vicentini, ai Carraresi agli Scaligeri fino ai Veneziani; famiglie che si sono susseguite nella dominazione di Marostica. 

Ma cosa ti suggerisco di fare a Marostica?

  • Visitare il Castello Inferiore: un percorso permetterà di accedere alla Corte d'Armi, al Loggiato e alle sale interne compreso il Museo dei Costumi della Partita a Scacchi dove sono esposti i costumi indossati nelle rievocazioni dai figuranti.
  • Accedere al Mastio, compreso nel sito del Castello Inferiore, con i suoi 34 metri di altezza è la torre più alta del castello.
  • Passeggiare nel centro storico tra locali tipici lasciandosi affascinare da scorci singolari.
  • Salire al Castello Superiore da dove si ha una meravigliosa vista sul borgo.
  • Ammirare Piazza degli Scacchi incorniciata dai sottoportici e dove si svolge la Partita a Scacchi a personaggi viventi. Nella Piazza si trova inoltre la colonna con il Leone di San Marco realizzato nel 1527 in segno di fedeltà a Venezia.
Deliziosi scroci del borgo
Deliziosi scorci del borgo

Dove e quando si svolgerà la partita a scacchi più attesa!

A Marostica, sulla scacchiera marmorea di Piazza Castello, si svolge la partita a scacchi più famosa al mondo; era il 1454 quando a contendersi l'amore della bella Lionora, figlia del governatore di Marostica, erano due giovani cavalieri: Rinaldo D'Angarano e Vieri Da Vallonara. La dama sarebbe andata in sposa a chi avesse vinto una partita al gioco degli scacchi mentre il perdente avrebbe preso in moglie la sorella di Lionora.

In ricordo di questo fatto storico si da vita ad una partita vera e propria con figuranti in costume d'epoca e dopo due anni di assenza tornerà il 9/10/11 settembre 2022 la partita a scacchi più attesa con la possibilità di assistere dal vivo allo spettacolo. Quattro ore di grande suggestione che terrà lo spettatore sospeso in una atmosfera d'altri tempi.

Trekking tra le colline di Marostica

Marostica, oltre per gli aspetti storici è  interessante anche dal punto di vista naturalistico. A rendere il borgo speciale è la sua posizione adagiata ai piedi dell'Altopiano dei Sette Comuni di Asiago che ne fa da cornice rendendo l'ambiente molto gradevole. Usciti dal cuore storico ci si immerge in un contesto pittoresco tra lievi colline; non l'avrei mai pensato ma i dintorni di Marostica presentano possibilità di passeggiate molto piacevoli quali quella sulle Colline di San Benedetto.

Le Colline di San Benedetto
Le Colline di San Benedetto
La passeggiata su questi colli è una meta da non perdere nel mese di aprile; tra ciliegi in fiore e una natura in pieno risveglio primaverile si assapora un momento di grande rilassatezza in completa armonia con un ambiente verdeggiante e rigoglioso. Le Colline di San Benedetto sono così denominate in ricordo di un antico convento di fondazione benedettina, oggi non più esistente. Il panorama che si gode da lassù è esclusivo; l'occhio spazia tra l'Altopiano di Asiago nel primo tratto per poi aprirsi, nell'ultimo tratto, sul Castello di Marostica.
 
Indicazioni per il giro ad anello sulle Colline di San Benedetto:
Partenza da Piazza degli Scacchi, usciti dal centro storico proseguire verso il ponte sul fiume Longhella seguendo il torrente fino a San Floriano e poi su per la collina, attenzione questo è il tratto con più dislivello.
Man mano che si sale il paesaggio si fa sempre più incantevole e un lieve sali e scendi accompagnerà prima in un tratto di bosco fino ad arrivare ad ampi spazi e morbide colline.
Sentiero ben segnato con una lunghezza di 6 km.
Ciliegi in fiore sulle Colline di San Benedetto
Ciliegi in fiore sulle Colline di San Benedetto
 
Altra passeggiata che ti suggerisco è la salita al Castello Superiore, qui il Sentiero dei Carmini condurrà in cima al Monte Pauso dove svetta il Castello Superiore e dal quale si può godere un panorama non da poco, tieni presente che la salita è un pò faticosa eventualmente valuta se raggiungere il castello in auto!
 
Se poi avrai dell'altro tempo a disposizione ti lascio qualche proposta su cosa fare nei dintorni di Marostica:
Tags

Newsletter Generale
Se ami viaggiare e conoscere nuove mete turistiche nel Veneto sottoscrivi questa newsletter. Riceverai suggerimenti, idee, proposte, per scoprire il Veneto.

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Newsletter Strutture
Se gestisci una struttura turistica nel Veneto ti invitiamo a sottoscrivere questa newsletter. Riceverai solo comunicazioni utili a promuovere la tua attività.

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Logo Veneto360
Veneto360
© All rights reserved
Realizzato da CrescereOnline

Orari Apertura

  • Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
  • Sabato: 10:00-14:00
  • Domenica: Chiuso
  • Festivi: Chiuso
  • Emergenze: H/24

Informazioni Utili

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Veneto360 - Portale Turistico dedicato al Veneto

P.IVA 04518260270 - Privacy Policy GDPR - Info +39 345 0990566 - Venezia Italy - Contatti
Marchio Turismo Veneto Ufficiale