Turismo Verona: la storia del Garda Veneto tra castelli e fortezze - Veneto360
Castelli Garda Veneto

La storia del Garda Veneto tra castelli e fortezze

Se condividi ci aiuti a crescere!

Facendo una semplice passeggiata tra i paesi affacciati sulla sponda est del lago di Garda, non è affatto difficile imbattersi in un castello o in una fortezza dalle sembianze molto simili a quelli delle favole.

Come scritto su molte fonti presenti sul sito di viaggi e turismo del Lago di Garda www.bestofgarda.it, questo è dato dal fatto che queste zone sono sempre state un importante un punto di commercio e di confine tra diversi regni che si sono succeduti nei secoli.

Tra questi è presente il castello di Bardolino, un tempo dotato di spesse cinta murarie e torri fortificate per proteggere il centro della città dagli attacchi dei nemici. Con il passare del tempo questo castello è praticamente scomparso. Oggi infatti si possono ammirare solo pochi resti come una delle torri situata sul lungolago in prossimità del comune di Bardolino.

Il dominio Scaligero

Una grossa impronta nella storia di queste zone l’ha lasciata sicuramente la famiglia degli Scaligeri o Della Scala, un’importante famiglia che ha governato la città di Verona e dintorni per ben oltre un secolo.

Gli Scaligeri possedevano sulle coste del lago di Garda ben 3 castelli che ancora oggi portano il loro nome.

Tra questi è presente il Castello Scaligero di Malcesine. Situato su un’altura rocciosa in prossimità del lago, è stato più volte distrutto nel corso della sua storia. È proprio grazie alla famiglia Della Scala che venne ricostruito con la forma tutt’ora visibile.

Oggi la cima della sua torre rappresenta uno dei migliori punti da cui godere una splendida vista sul lago di Garda.

Il secondo castello degli Scaligeri si trova a Lazise. Alcuni documenti dimostrerebbero che questo castello è presente sin dal IX secolo, probabilmente costruito per proteggere il paese dalle continue invasione degli Ungari di quel tempo. Solo verso il 1200 passa sotto il dominio degli Scaligeri che lo fortificarono ulteriormente rendendo più spesse le mura ed aggiungendo le torri scudate.

L’ultimo dei tre castelli Scaligeri del Garda Veneto è situati invece nel paese di Torri del Benaco. Secondo alcuni storici la costruzione è di origine romana i quali utilizzarono la zona come castrum. Venne poi fortificato nel corso del tempo fino alle forme odierne. Il nome del paese deriva proprio da questo castello in quanto è dotato di tre torri di difesa e da un mastio. Oggi la struttura è completamente restaurata ed ospita una mostra sulle tradizioni di pesca del lago di Garda.

La fortezza dell'UNESCO

Un altro importante struttura difensiva è situata invece a Peschiera. In questo paese è infatti presente un’imponente fortezza dotata di un fossato un tempo utilizzata per proteggere il centro del paese. Anche questo edificio sembrerebbe derivare da antiche costruzioni romane come testimoniano alcuni ritrovamenti della zona. Anche in questo caso la struttura venne modificata dagli Scaligeri, ma è soprattutto sotto il dominio della Serenissima Repubblica di Venezia che vennero effettuate importanti modifiche alla struttura rendendola ancora più fortificata.

Oltre a quelli sopra citati, sul lago di Garda si affacciamo molti altri castelli e fortezze situati anche sulla sponda bresciana e quella trentina. Per citarne alcuni ricordiamo la Rocca di Riva del Garda, il castello di Desenzano ed il ben più famoso ed iconico Castello Scaligero di Sirmione.

Della loro antica funzione difensiva ormai non ne è rimasto più nulla se non le imponenti strutture tutt’ora visitabili e che sono ormai parte integrante del paesaggio gardesano.

Tags: Verona, Visitare, Turismo Lacustre, Turismo Culturale

Se condividi ci aiuti a crescere!

Vuoi seguirci?

Partner
PER I TUOI SPOSTAMENTI SCEGLI
Logo GoOpti
Veneto360 suggerisce il servizio navetta economico GoOpti

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso