Dolomiti Veneto | Passo Tre Croci Cortina il paradiso per gli escursionisti

Passo Tre Croci

Ami la montagna e ti appassionano le escursioni ad alta quota? Direi che questa proposta fa al caso tuo, tanto più che ti porterò tra le cime più belle e maestose, luoghi del Veneto che il mondo ci invidia e che per la loro unicità e monumentale bellezza l'UNESCO ha inserito nel prestigioso elenco mondiale del Patrimonio Naturale dell'Umanità.

Sarà un viaggio tra alte vette, boschi e laghi, sarà quella sensazione che ti riempie il cuore e gli occhi quando raggiunta la cima non ti importerà più di quanta fatica ha richiesto la salita!

Le Dolomiti Ampezzane, un palcoscenico naturale 

Con il sole verso il tramonto giungemmo in un piccolo prato, e c'è un luogo molto ameno tra i monti, con tanti prati e pascoli di bestiame, ed in mezzo c'è un grande villaggio ...

Era il 1484 quando il frate domenicano Felix Faber Schmidt arrivò a Cortina di ritorno dal suo viaggio di pellegrinaggio in Terra Santa, nel tempo il villaggio si trasformò in una ridente località turistica e mondana, per la sua posizione incastonata come un gioiello, nella corona di superbe vette ha guadagnato il nome di Regina delle Dolomiti. Cortina è da sempre meta di svago e di relax; non è solo località di vita snob e di lussuosi negozi ma la destinazione perfetta per chi ama vivere la montagna, per chi con lo zaino in spalla ambisce a raggiungere spettacolari scenari naturali che solo ad alta quota si possono trovare!

Passo Tre Croci; il punto strategico per sentieri e percorsi

Raggiungere il Passo Tre Croci da Cortina è facile, 10 minuti di auto, qualche tornante ed ecco che si giunge al valico che collega la Valle Ampezzana a Misurina. A 1800 mslm tra boschi e prati, ai piedi del Monte Cristallo che con i suoi 3221 mt è la cima più alta delle Dolomiti Ampezzane. 

Ecco alcuni sentieri da fare al Passo Tre Croci:

  • Segnavia 215 destinazione Lago di Sorapiss (altitudine 1923) e Rifugio Vandelli; il Lago di Sorapiss è uno degli specchi d'acqua più suggestivi delle Dolomiti. Dall'intenso colore azzurro, per la sua bellezza richiama escursionisti da ogni dove. Poiché il sentiero richiede l'attraversamento di un tratto con ghiaione e di uno sperone roccioso munito di corda, valuta se adatto alle tue capacità. Per la gran affluenza consigliato in bassa stagione.
  • Segnavia 213 destinazione Forcella Marcoira (altitudine 2307) fino al Rifugio Tondi dove davanti agli occhi si apre tutta la conca montuosa ampezzana con le Tofane, il Col Rosà, il Pomagagnon e il Monte Cristallo. Il sentiero adatto ad esperti all'altezza della Forcella Marcoira si congiunge con il 216 arrivando al Lago di Sorapiss e al Rifugio Vandelli.
  • Segnavia n. 203 destinazione Rifugio San Forca (altitudine 2235)  situato sulla Grava di Staunies sotto lo sperone che scende dalla Cima Grande del Cristallo, da dove si può godere uno splendido panorama sulla Croda da Lago, sul Sorapiss e sulle Tofane. Adatto ad esperti!
Il Monte Cristallo dal Passo Tre Croci
Il Monte Cristallo dal Passo Tre Croci
Passo Tre Croci, indicazioni ai sentieri
Passo Tre Croci, indicazioni ai sentieri

 

Dove dormire tra le Dolomiti Venete, il suggerimento di Veneto360

Se invece vuoi calarti nel paesaggio da cartolina del Lago di Misurina, farti rapire dalla spettacolarità delle Tre Cime del Lavaredo o goderti il rilassante Lago di Auronzo, dal Passo Tre Croci la distanza è breve!

Come hai ben capito dal Passo Tre Croci, in qualsiasi stagione, potrai raggiungere destinazioni esclusive e se cerchi il luogo perfetto per trascorrere una vacanza o un breve soggiorno in prossimità di Cortina ti posso suggerire il B&B Passo Tre Croci Cortina, dove storia ed innovazione si congiungono!

La nuova e splendida struttura situata a 1.858 metri di quota ed incastonata fra le pendici del Monte Cristallo a nord, e dei monti Sorapiss e Faloria a sud è strategica per partire alla scoperta delle Dolomiti Ampezzane. Dal design innovativo, nasce da uno storico edificio ad uso ricettivo di notevole importanza, risalente al 1820. Al fine di mantenere viva l'importante eredità e il valore simbolico della precedente struttura, l'impegnativo intervento di ristrutturazione di B&B Hotels è durato quasi un anno, seguendo un criterio progettuale tendenzialmente conservativo, in termini di distribuzione interna degli spazi, di organizzazione dei piani e di allestimento delle camere.

Dalla stile moderno e raffinato, l'ambiente è caratterizzato da ampi spazi a doppia altezza, soffitti a volta oppure in legno e grandi finestrature che inquadrano paesaggi da cartolina con viste Dolomitiche.

Vuoi sapere cosa ho apprezzato maggiormente di questo Hotel;

  • Il progetto di ristrutturazione di carattere prevalentemente conservativo; in questo ambiente meraviglioso e delicato non si è costruito nulla di nuovo, si è rigenerato recuperando una struttura resa fatiscente dagli anni di abbandono.
  • Nel quotidiano l'utilizzo di materiale provenienti da fonti sostenibili.

L'accoglienza perfetta tra le Dolomiti Venete.

Pensato per chi ama vivere la montagna l'Hotel dispone di 124 camere nella tipologia  singola, doppia, matrimoniale, tripla tutte fornite di una moderna e particolare linea dedicata che rende pratica e comoda la gestione di attrezzatture e indumenti sportivi ingombranti. Per un soggiorno ancora più confortevole e agevole, sono stati predisposti moduli armadio, comodini di design, tra gli altri servizi, ogni camera dispone di climatizzazione autoregolabili, mini frigo e cassaforte elettronica, connessione Wi-Fi a 200 Mb/s illimitata e gratuita in tutti gli spazi della struttura e di una Smart TV 43" per godersi al meglio i canali Sky gratuiti e per ricercare informazioni sui sentieri delle montagne ampezzane.

Non manca una moderna area laundry/ironing a disposizione di tutti gli ospiti, al piano terra un grande spazio living adatto all'accoglienza e allo svago, un ampio ristorante dedicato agli ospiti dell'Hotel e il Bar Bistrot Tre Croci dove svagarsi sorseggiando un cocktail oppure dove cenare con piatti tipici della tradizione.

E se vuoi portate il tuo amico a quatto zampe sappi che è ben accetto!

Per maggiori informazioni e prenotazioni ti lascio Link alla Struttura

E ora non mi resta che salutarti indicandoti alcuni articoli specifici sui luoghi da raggiungere dal Passo Tre Croci:

Lago di Misurina, dono della Fata del Monte Cristallo alla figlia del Re Sorapiss

Le Cime di Lavaredo: i tre Giganti di Roccia

Il Cadore: terra abbracciata dalle Dolomiti Venete

E qui invece alcune immagini del B&B Hotel Tre Croci Cortina

Ristorante dell'Hotel
Ristorante dell'Hotel
Stanza dell'Hotel
Stanza dell'Hotel
Scenario invernale
Scenario invernale sul Passo Tre Croci
Tags

Newsletter Generale
Se ami viaggiare e conoscere nuove mete turistiche nel Veneto sottoscrivi questa newsletter. Riceverai suggerimenti, idee, proposte, per scoprire il Veneto.

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Newsletter Strutture
Se gestisci una struttura turistica nel Veneto ti invitiamo a sottoscrivere questa newsletter. Riceverai solo comunicazioni utili a promuovere la tua attività.

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Logo Veneto360
Veneto360
© All rights reserved
Realizzato da CrescereOnline

Orari Apertura

  • Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
  • Sabato: 10:00-14:00
  • Domenica: Chiuso
  • Festivi: Chiuso
  • Emergenze: H/24

Informazioni Utili

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Veneto360 - Portale Turistico dedicato al Veneto

P.IVA 04518260270 - Privacy Policy GDPR - Info +39 345 0990566 - Venezia Italy - Contatti
Marchio Turismo Veneto Ufficiale