Turismo Belluno: Minitour Dolomiti Bellunesi sconfinando in Trentino - Veneto360
Passo Giau

Minitour delle Dolomiti Bellunesi sconfinando in Trentino

Se condividi ci aiuti a crescere!

... perché diciamocelo francamente anche il Trentino non scherza in fatto di Montagne...

Ma torniamo a casa nostra da dove ha inizio il nostro tour delle Dolomiti Bellunesi, partiamo in direzione di Auronzo, nel cuore del Cadore, dove le tipiche case cadorine offrono vacanze tranquille e dove i grandi prati e i boschi estivi sono meta di belle passeggiate. L'incantevole Lago di Santa Caterina e la magnifica visuale sulle Tre Cime del Lavaredo rendono il paese un vero paesaggio da cartolina. Oltrepassiamo Santo Stefano, il centro più importante e il capoluogo del Comelico, territorio famoso per i suoi boschi di abeti e larici, i verdi prati, le vette superbe dei suoi monti e ci dirigiamo verso il Passo Tre Croci, valico alpino delle Dolomiti Bellunesi e in circa 40 minuti ci troviamo a Moso, piccola frazione di Sesto a 1399 mt slm qui siamo in provincia di Bolzano in Trentino Alto Adige, il paese è anche ingresso all'incantevole Val Fiscalina lunga 4,5 km circondati dalle maestose Cime delle Dolomiti è un'escursione assolutamente da non perdere per la sua ineguale bellezza. Ed è proprio qui che facciamo la nostra prima tappa, lasciamo la macchina nel grande parcheggio, ci gustiamo un buon toast del contadino con speck e formaggio e rifocillati saliamo a piedi verso il Rifugio Fondovalle, semplice passeggiata di circa 30 minuti da non perdersi per la sua bellezza.

Un paio di ore di sosta e riprendiamo il nostro tour attraversando la Val Pusteria, il cuore del Sud Tirolo, dove sono molto forti i caratteri austriaci presenti dovunque, dalla lingua alle case, alle tradizioni. Prossima tappa Lago di Misurina, dono della Fata del Monte Cristallo alla figlia del Re Sorapiss, e come non fermarsi in questo luogo magico, una perla incastonata tra i monti rosati che non smetteresti mai di ammirare.

Oltrepassando valli, monti, specchi d'acqua ed incantevoli paesi di montagna arriva sera e per la notte ci aspetta a San Vito di Cadore, nel cuore delle Dolomiti Bellunesi, l'Hotel Marcora, elegante hotel ben conservato e recentemente ristrutturato con personale molto accogliente e gentile. Troverete tutte le informazioni nella sezione Strutture/Hotel.

Il giorno seguente una buona colazione e si parte con gran entusiasmo e come non esserlo visto che ci aspettano nuovi luoghi da visitare. Prima tappa, Cibiana di Cadore, il Paese dei Murales, un piccolo borgo da scoprire che vi sorprenderà per i suoi 50 murales disseminati un po' dovunque sulle case ma per saperne di più leggete Cibiana di Cadore: il Paese dei Murales .

Dopo un paio di ore di bella camminata riprendiamo l'auto e ci dirigiamo verso la nostra prossima tappa: la splendida gola dei Serrai di Sottoguda. Purtroppo il tempo stringe e velocemente dobbiamo oltrepassare Cortina, ma solo poter ammirare la sua ampia e splendida vallata ci rende felici. Tempo per una veloce sosta al Passo Giau, uno dei Passi più belli delle Dolomiti, per ammirare il magnifico panorama sulle splendide vette circostanti e via in direzione Rocca Pietore e il piccolissimo borgo di Sottoguda, l'ultima tappa del nostro itinerario. Ed è proprio qui che racchiuso da immense parete di roccia si trova un Canyon di straordinaria bellezza, un capolavoro di Madre Natura, visitabile in qualsiasi stagione. In estate vi apparirà pacato, con una timida natura che si fa largo tra le alte rocce erose da cascate e ruscelli che scorrendo scavano grotte, mentre in inverno la neve e il ghiaccio vi sorprenderanno formando uno scenario di grande suggestione.

Passare la notte al Rifugio Capanna Bill, ogni info alla pagina Capanna Bill, 10 minuti da Malga Ciapela, è stata la perfetta conclusione di queste giornate tra le Dolomiti! Ammirare il cielo al calar della notte e le stelle che ti sembra di poter toccare con le mani, i colori della natura, vedere una bella volpe e marmottine indisturbate a passeggio è stata un'esperienza entusiasmante come tutto il nostro mini tour. Abbiamo percorso molta strada ma la bellezza e l'unicità dei posti che abbiamo visto ci ha ricompensati da tutte le stanchezze!!

 

 

Tags: Belluno, Visitare, Dormire, Turismo Montano

Se condividi ci aiuti a crescere!

Vuoi seguirci?

Partner
PER I TUOI SPOSTAMENTI SCEGLI
Logo GoOpti
Veneto360 suggerisce il servizio navetta economico GoOpti

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso