Forte Interrotto, l'antica caserma che domina l'Altopiano dei Sette Comuni - Veneto360
Forte Interrotto veduta

Forte Interrotto, l'antica caserma che domina l'Altopiano dei Sette Comuni

Forte Interrotto, un nome particolare che mi ha da subito incuriosita, un sito assolutamente da conoscere e da scoprire. Un luogo ricco di storia, per troppo tempo abbandonato a e stesso ma fortunatamente recuperato grazie al contributo dell'Unione Europea, della Regione Veneto e del Comune di Asiago.

Domina il paesaggio Forte Interrotto, sovrasta l'intera conca centrale dell'Altopiano dei Sette Comuni. Dalla sommità su cui si trova crea un punto di interruzione tra l'orizzonte e il paesaggio circostante, in realtà il suo nome deriva dal termine cimbro Hinterrucks che significa cima posta a nord.

Risale alla metà dell'Ottocento ed è una tipica costruzione di tipo medioevale, somigliante più ad una robusta caserma in pietrame che ad un forte.

La sua funzione fu sempre quella di difesa e di sede operativa del Battaglione Alpini "Bassano", durante il primo conflitto mondiale fu usato come fortezza e nel maggio del 1916, durante l'avanzata verso Asiago, fu occupato dagli austriaci che lo trasformarono fino alla fine della guerra in un ottimo punto di osservazione per il controllo di tutto l'Altopiano.

Come raggiungere Forte Interrotto

Raggiungere Forte Interrotto è semplice da Camporovere (m. 1056) si possono percorrere a piedi i 4 km della strada militare piuttosto stretta che porta a quota m. 1392. L'escursione è facile ed è possibile sceglierne la durata in base al punto di partenza. Il percorso da Camporovere, circa un'ora di camminata, inizia su strada asfaltata fino al Monte Resta per poi proseguire all'interno del bosco oppure si arriva al Forte direttamente in auto,

Visitare Forte Interrotto dà l'impressione di trovarsi in un castello

Un largo fossato attraversato da un ponte levatoio circonda il Forte e lo rende simile ad un castello ma trincee, casematte e qualche grotta lo collocano nel periodo storico della Grande Guerra. Costruito su due piani ha un'altezza totale di 14 metri, ancora oggi è conservato l'ampio cortile interno dove si trovavano la cisterna d'acqua, gli alloggi per le truppe, i magazzini dei viveri, il deposito per le munizioni, la stalla per i cavalli e la cucina.

Forte Interrotto ecomuseo della Grande Guerra delle Prealpi vicentine

Adibito ad ecomuseo è un'importante testimonianza storica delle passate vicissitudini belliche dell'Altopiano dei Sette Comuni, l'attenta opera di restauro permette al visitatore di conoscere la storia dell'ottocentesca caserma dalle sembianze di un castello.

Link utile alla visita Forte Interrotto

Tags: Vicenza, Visitare, Adatto a Bambini, Turismo Montano, Turismo Culturale

Vuoi seguirci?

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso
Ci aiuti a crescere?
Se hai gradito il nostro sito ti chiediamo di seguire la nostra pagina Facebook!