Turismo Venezia: Burano, l'isola dalle case colorate e dei merletti - Veneto360
Burano Isola

Burano! L'Isola dalle case colorate.

Se condividi ci aiuti a crescere!

Già avvicinandosi dalla Laguna, Burano appare con tutta la sua unicità!

L'isola dalle piccole e deliziose case colorate, dal blu al viola al rosa più o meno intenso e non manca il rosso e il verde! L'isola dai piccoli cortili dove i bambini giocano e dove d'estate i vasi di piante e fiori amplificano l'effetto multicolor. L'atmosfera che si respira a Burano è particolare, tutto trascorre più lento e tranquillo, i colori dell'isola donano inoltre un'aria particolarmente briosa anche nei cupi mesi invernali.

Si attribuisce l'usanza di colorare le case ai pescatori, i quali tornando dalle battute di pesca, soprattutto in caso di fitta nebbia, riuscivano a distinguere quale era la loro casa dal colore.

Percorrendo la via principale si trovano negozi che vendono souvenir , bussolai, tipico biscotto a base di farina, burro e zucchero e venduto in tutta Venezia e i prestigiosi merletti ancora oggi lavorati a mano dalle anziane donne dell'isola. Si perché il merletto di Burano è uno dei più rinomati al mondo, un'antica leggenda dell'isola racconta di un bellissimo velo nuziale creato dalla Regina dei Mari con la schiuma del mare andato in dono ad una ragazza dell'Isola, promessa sposa ad un pescatore, tale dono suscitò talmente tanta ammirazione e invidia che tutte le donne in procinto di sposarsi iniziarono ad imitarne la lavorazione con l'ago e il filo nella speranza di creare per i loro abiti nuziali un ricamo ancora più bello. E fù così che ebbe inizio sull'Isola la tradizionale lavorazione del merletto.

Passeggiando per l'isola si può avere la fortuna di assistere da vicino a questa antichissima arte che si tramanda di madre in figlia, che si stima risalga al 1500. Sapienti mani che lavorano con l'ago e il filo tovaglie, centri tavola, fazzoletti, lenzuola, abiti e veli da sposa, delle opere d'arte che troverete esposte e in vendita in alcuni storici negozi.

Nella Piazza principale ha sede il Museo del Merletto, fondato grazie all'amore e all'impegno della Contessa Andriana Marcello, la quale istituì anche una Scuola d'insegnamento per il recupero e la diffusione di questa antica ed esclusiva tradizione. All'interno  è esposta una collezione di grande valore con pezzi unici e preziose testimonianze della produzione del merletto di Burano dal XV al XX secolo. Ogni informazione sulla visita è consultabile alla pagina ufficiale Museo del Merletto Burano.

Da ammirare nella piazza c'è inoltre un bellissimo pozzo in pietra d'Istria e importanti monumenti quali il Palazzo del Municipio e la Cappella di Santa Barbara, inoltre tipiche trattorie vi delizieranno con gustosi piatti di pesce fresco.

Raggiungere Burano da Venezia è semplice con mezzi pubblici ACTV da Fondamente Nove Linea 12.

A questo punto non vi resta altro che programmare la vostra visita in questo incantevole isola della Laguna veneta!

 

Tags: Venezia, Visitare, Turismo Culturale

Se condividi ci aiuti a crescere!

Vuoi seguirci?

Partner
PER I TUOI SPOSTAMENTI SCEGLI
Logo GoOpti
Veneto360 suggerisce il servizio navetta economico GoOpti

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso
Ci aiuti a crescere?
Se hai gradito il nostro sito ti chiediamo di seguire la nostra pagina Facebook!