Turismo Treviso: Milies, un delizioso borgo della Marca - Veneto360
Milies borgo

Milies, un delizioso borgo della Marca

Se condividi ci aiuti a crescere!

Da quanto è piccino e carino potrebbe sembrare il paese delle fate e degli gnomi; Milies con le casette in pietra e i giardini ricolmi di fiori profumati e colorati  è davvero speciale, ci si arriva da Segusino, salendo i colli trevigiani, qualche tornante attraversando la suggestiva Stramare, contrada con una manciata di antiche e suggestive case in pietra.

A Milies abbandona ogni vezzo e respira a pieni polmoni

Genuinità e tradizione si respira nel piccolo borgo, posto ad un'altitudine di 700 m s.l.m., il suo nome deriva probabilmente dal latino miles-militis, cioè soldato. 

Antichi documenti storici riportano una citazione di Cesare in cui egli afferma di aver reclutato degli ottimi soldati nella valle di Feltria durante il suo passaggio verso nord. Il fondo lastricato della mulattiera (dove a tratti si possono ancora oggi notare i solchi del passaggio delle slitte) che da Riva Grassa attraverso il bosco porta appunto a Milies è quasi certamente di origine romana. L'abitato di Milies si trova ai piedi del Monte Doc e Monte Cesen che fino a 12.000 anni fa erano ricoperti da un ghiacciaio. Dallo scioglimento del ghiaccio ed inevitabile trasporto dei detriti pietrosi a valle si sono formati i terreni moreni su cui oggi sorge il borgo e dove risiedevano i primi abitanti di Segusino.

Fino alla fine degli anni '50 la piazzetta del borgo era uno stagno d'acqua, denominata Laguna, che serviva per il fabbisogno casalingo della popolazione e come abbeveraggio per gli animali.

Oggi sulle case in pietra, delle immagini in bianco e nero, riportano scene di vita rurale e ricordano com'era il piccolo borgo un tempo.

 

Foto di vita rurale a Milies
Foto di vita rurale a Milies

Da non perdere a Milies

Arrivati a Milies godetevi la tranquillità del piccolo borgo passeggiando tra le viuzze acciottolate e i cortili che nella bella stagione si colorano di fiori e di rose che si arrampicano sui muri di pietra delle abitazioni.  Dal punto di vista artistico merita la visita la chiesetta di Santa Maria Ausiliatrice, conosciuta anche come chiesetta degli alpini. Posta su una piccola altura è risalente al 1875 ed è stata costruita su una preesistente cappella che ancora oggi conserva all'interno dipinti di putti angelici, un medaglione raffigurante Santa Lucia e rappresentazioni di Gesù Cristo. L'altare veneto-barocco è datato oltre 100 anni prima della costruzione della chiesa. 

 

Chiesa Santa Maria Ausiliatrice a Milies
Chiesa Santa Maria Ausiliatrice a Milies

Valpiana, punto di partenza per escursioni 

Complice una bella giornata di maggio con colori davvero speciali e il verde delle valli ricoperte di prati e boschi che richiamavano ad una bella passeggiata abbiamo raggiunto a piedi Valpiana, circa 1 km dal centro di Milies e da qui abbiamo percorso attraverso il bosco il sentiero che riporta al piccolo borgo godendo di un meraviglioso panorama sulle vette circostanti. 

Da Valpiana partono numerose escursioni adeguatamente segnalate da cartelli che riportano il numero del sentiero e il tempo di percorrenza, in particolar modo vi consiglio la passeggiata, ad anello alla Malga Doc sul Monte Zogo, non particolarmente impegnativa, dona una notevole veduta sulle Prealpi bellunesi e la pianura.

Veduta su Milies e la valle
Veduta su Milies e la valle

E se ancora non sono riuscita a convincervi a visitare Milies vi lascio questo breve video, buona visione!

 

 

Tags: Treviso, Visitare, Mangiare, Turismo Naturalistico

Se condividi ci aiuti a crescere!

Vuoi seguirci?

Partner
PER I TUOI SPOSTAMENTI SCEGLI
Logo GoOpti
Veneto360 suggerisce il servizio navetta economico GoOpti

Newsletter per Visitatori

Gli utenti che si iscrivono a questa lista riceveranno una newsletter mensile. E' il modo perfetto per restare in contatto con noi ed essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative e proposte turistiche relative al Veneto.


Grazie!

Newsletter per Operatori

Questa lista è riservata ai titolari di attività turistiche operanti nel Veneto. Iscrivendosi a questa lista gli operatori turistici riceveranno informazioni, news, consigli, comunicazioni utili alla promozione della loro attività.


Grazie!

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso