Cansiglio

La magica e incantevole antica Foresta del Cansiglio

Scrivi un commento

Le bellezze naturali del Veneto sono infinite, aree sconfinate dove il vincolo indissolubile con la natura ci auguriamo possa non finire mai. Un'inestimabile ricchezza formata da laghi, grotte e caverne, paradisiache vette, meravigliosi parchi, boschi e foreste. E proprio a cavallo della provincia di Belluno, Treviso e sconfinando verso Pordenone si estende la Foresta del Cansiglio. Un altopiano infinito caratterizzato dalla presenza di una ricca vegetazione prevalentemente composta da faggi dall'alto fusto e da un tipico sottobosco di felci, anemoni e acetosella. E' proprio la sua flora a rendere particolare e suggestivo il Cansiglio in ogni stagione; caratterizzato dai colori e dai profumi delle fioriture primaverile ed estive, vivace e dai brillanti colori in versione autunnale e coperto da una bianchissima coltra di soffice neve durante l'inverno.

Molto brevemente un po' di storia della Foresta del Cansiglio: la prima testimonianza scritta storia della sua esistenza risale al 923. Durante la Repubblica di Venezia il Cansiglio ebbe un enorme importanza economica: il legno dei suoi ricchi boschi fu impiegato nella produzione di remi e di legname da opera. Durante la II° Guerra Mondiale fu roccaforte della Resistenza Partigiana. Relativamente agli eventi bellici di quel tempo va citato il Bus de la Lum, cavità carsica di circa 180 mt, tristemente ricordato poiché utilizzato dai partigiani come foiba per l'eliminazione dei militari tedeschi e dei civili ritenuti spie. In prossimità della cava, considerato monumento nazionale, è stata posta una croce commemorativa alta circa 3 metri.

Il Bus de la Lum, in località Tambre, è facilmente raggiungibile dalla strada principale, posto al centro della Piana vicino al Golf Club e al Bar Bianco si raggiunge con 10 minuti di cammino nel bosco.

Visitare la Foresta del Cansiglio offre innumerevoli opportunità; una bella passeggiata immersi nella sua natura, escursioni in mountain bike per ogni livello e dopo la fatica il ristoro degustando prodotti tipici in qualche malga. Va ricordato che c'è anche la possibilità di praticare golf, infatti esiste uno dei più bei campi da golf in montagna d'Europa, unico per caratteristiche morfologiche e di tracciato. E durante la stagione invernale possibilità di pratica passeggiate con le ciaspole, sci da fondo e per i bambini il divertimento è assicurato giocando sulla neve.

Dalla Piana si può raggiungere anche il Monte Pizzoc, alto 1556 mt è il punto più elevato del Comune di Fregona. Dalla cima del monte si ammirare uno splendido panorama, nelle giornate più limpide si arriva a vedere anche la Laguna. Il Rifugio, poi, accoglie il visitatore con piatti stagionali e per i più sportivi sentieri e mulattiere da percorrere.

La Foresta del Cansiglio è un'area del Veneto di sconfinata bellezza, un bosco che richiama magia, pace e che necessita di tutele; a tal proposito ci tengo a parlarvi della mobilitazione che oramai da qualche mese stanno portando avanti varie Associazioni Ambientaliste, il WWf, Legambiente e Lipu contro la privatizzazione dell'antica Foresta del Cansiglio, un bene di grande valore da salvaguardare per il bene dell'intera comunità.

La nostra visita alla Piana del Cansiglio è stata inclusa in un tour che ha compreso:

Le Grotte del Caglieron; splendida opera creata dalla natura e dall\'uomo e

Laghi di Revine, piccole gemme della Valmareno 

Volete un consiglio dove mangiare vicino alla Foresta del Cansiglio? Noi per il pranzo ci siamo fermati al Ristorante La Lanterna in via Valsalega del Cansiglio cell. +39 347 2227283, posto a metà strada tra il comune di Fregona e l'Altopiano. Cucina semplice e gustosa in un ambiente riscaldato dal tepore del caminetto; una bella atmosfera di fine autunno. 

Ovviamente se vi è piaciuto l'articolo condivitelo con i vostri amici! wink

 

Tags: Treviso, Visitare, Mangiare, Sport, Adatto a Bambini, Turismo Montano, Turismo Sportivo

Fai login per scrivere!
caratteri disponibili.
Caricando commento... The comment will be refreshed after 00:00.

Scrivi tu il primo commento?

Restiamo in contatto?

Restare in contatto con noi è il miglior modo per essere sempre informati dei nostri nuovi articoli e delle novità che il sito offre. Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai direttamente nella tua posta elettronica informazioni in anteprima. E' gratis, è semplice, e utile, e per noi è una grande soddisfazione!

Registrati gratis!

Vuoi seguirci?

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso