Villa Guidini parco

I colori autunnali di Villa Guidini a Zero Branco

Scrivi un commento

Siamo nel Parco Regionale del Sile, a Zero Branco, dove la campagna è ricca di corsi d'acqua e la fertile terra dà vita a prodotti unici e di grande valore; infatti qui ci troviamo in una delle aree più importanti della produzione del Radicchio Rosso di Treviso, in stagione facilmente individuabile nei campi per i cespi rosso-brunati.

Qui il paesaggio è inoltre arricchito da alcuni antichi edifici che testimoniano la sua storia. Personaggi noti hanno soggiornato a Zero quali: il celebre scrittore e avventuriere cittadino veneziano Giacomo Casanova, la famiglia Corniani, proprietaria di una villa a Sant'Alberto, Enrico Fermi che vi soggiornò durante l'infanzia e il grande scrittore trevigiano Giovanni Comisso che abitò a Zero tra il 1930 e il 1932. Lo scrittore nacque a Treviso nel 1895, artista eccentrico e di grande respiro cosmopolita mantenne sempre un forte legame con la terra d'origine: la campagna di Zero Branco, la natura del Montello, i barbacani e i portici di Treviso vengono spesso menzionati nelle sue opere. A lui è stata dedicata l'opera d'arte di Mario Martinelli oggi affissa alla casa dove visse, proprio in uno degli angoli più pittoreschi di Treviso: il Canale dei Buranelli. La scultura in rete metallica rappresenta un marinaio ed una barca, commemorazione del "Naufragio del Bronsa".

Ma torniamo alle bellezze artistiche e storiche di Zero Branco, fra queste và sicuramente menzionata "Villa Guidini" l'edificio si trova nel contesto naturalistico del colmello Conche ed è immersa in un bellissimo parco, purtroppo oggi molto più piccolo rispetto a quello originario. La villa presenta una bella facciata elegante impreziosita da elementi tardo-barocchi e risale ai primi anni del 700 e fu commissionata da un'importante famiglia veneziana, ricchi commercianti di granaglie. Il nome della Villa è quello dell'ingegnere svizzero, Giovanbattista Guidini, che la acquistò nella metà del secolo scorso, oggi è di proprietà del Comune di Zero Branco. Splendido è anche il parco, un'ottima occasione per una bella passeggiata all'aria aperta, immersi nella bellezza della sua natura ricca di una pregiata varietà di piante nobili.

Molto bello il gran viale, una gradevole sensazione di tranquillità e pace passeggiarvi. Noi in Villa ci siamo tornati dopo un po' di tempo e rivederla in versione autunnale è stato molto piacevole, i caldi colori del giallo e del rosso degli alberi, il sole di un caldo pomeriggio autunnale che ci salutava tra le foglie hanno contributo a rendere questo luogo ancora più attraente.

Vi chiederete cosa possiamo fare in Villa Guidini? Nella bella stagione una vasta area del parco è fruibile per pic-cin all'aperto e per i vostri bambini tanto spazio dove correre e giocare e per gli adulti relax e ciacole.

Tags: Treviso, Visitare, Adatto a Bambini, Turismo Naturalistico, Turismo Culturale

Fai login per scrivere!
caratteri disponibili.
Caricando commento... The comment will be refreshed after 00:00.

Scrivi tu il primo commento?

Restiamo in contatto?

Restare in contatto con noi è il miglior modo per essere sempre informati dei nostri nuovi articoli e delle novità che il sito offre. Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai direttamente nella tua posta elettronica informazioni in anteprima. E' gratis, è semplice, e utile, e per noi è una grande soddisfazione!

Registrati gratis!

Vuoi seguirci?

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso