Barchessa di Badoere

La nobile ed elegante Rotonda di Badoere e il Mercatino della Creatività

Scrivi un commento

Domenica di metà settembre, sole splendente, cielo terso e ancora tanta voglia di stare all'aperto e di dedicarsi alla scoperta di qualche bell'angolo del nostro territorio. Detto fatto ed eccoci a Badoere, a pochi km da casa dove la terza domenica di ogni mese (eccetto per il mese di agosto) c'è l'appuntamento con il Mercatino dell'Artigianato e della Creatività.

Ma quello che rende ancora più speciale la manifestazione è sicuramente la sua locazione, infatti il mercatino si svolge all'interno della meravigliosa Barchessa detta anche "La Rotonda". Lo splendido edificio, piazza principale del paese, risale al XVIII secolo. Ci si arriva dalla strada principale (che ahimè la taglia a metà). Consiglio di lasciare la macchina in prossimità della Chiesa e di raggiungerla a piedi. L'effetto scenico delle due grandi barchesse a doppio semicerchio è davvero ammirevole, un capolavoro del classicismo di grande bellezza e grandiosità. Gli eleganti porticati di ponente sono formati da 41 arcate un tempo sede di botteghe di artigiani e mercanti, mentre nel versante opposto c'erano abitazioni. Furono i Badoer, famiglia patrizia veneziana, a commissionare all'architetto Giorgio Massari la costruzione delle barchesse, il progetto originale includeva la villa padronale che andò distrutta nel 1920 durante una rivolta contadina e la piccola Chiesa di San Antonio, posta su un alto zoccolo. La funzione della Barchessa era anche quello di ospitare, ogni lunedì, il mercato settimanale che la Repubblica della Serenissima autorizzò al nobile Angelo Badoer nel 1689.

Il Mercatino dell'Artigianato e della Creatività chiama all'appello espositori di grande talento. Dal decoupage alla ceramica, dal ricamo alla pittura. Non mancano poi articoli in legno fatti a mano, creazioni artistiche di ogni tipo e per le signore bellissimi bijoux: collane, orecchini, bracciali scintillanti al sole che splendeva. Perle sberluccicanti di tanti colori che non si può non ammirare. Ammetto che io non ho resistito a qualche acquisto.

Nei mesi di novembre e dicembre l'appuntamento con il mercatino diventa ancora più magico. Il Natale è alla porte e il Mercatino si trasforma con un infinità di decorazione natalizie. Le date sono consultabili su Calendario Mercatino dell'Artigianato

Se terminato lo shopping vi prende la fame lungo le due barchesse si trovano locali dove mangiare o dove prendere un buon aperitivo!

Non perdetevi questo piccolo gioiello di grande bellezza collocato nel territorio del Parco del Sile e le bellissime creazioni del Mercatino.

 

 

Tags: Treviso, Visitare, Mangiare, Bere, Eventi, Shopping, Turismo Culturale, Turismo Ricreativo

Fai login per scrivere!
caratteri disponibili.
Caricando commento... The comment will be refreshed after 00:00.

Scrivi tu il primo commento?

Restiamo in contatto?

Restare in contatto con noi è il miglior modo per essere sempre informati dei nostri nuovi articoli e delle novità che il sito offre. Iscrivendoti alla nostra newsletter riceverai direttamente nella tua posta elettronica informazioni in anteprima. E' gratis, è semplice, e utile, e per noi è una grande soddisfazione!

Registrati gratis!

Vuoi seguirci?

Orari Apertura

Lunedì-Venerdì: 09:00-17:00
Sabato: 10:00-14:00
Domenica: Chiuso
Festivi: Chiuso